Come idratare la pelle al rientro dalle vacanze

Consigli utili su come idratare la pelle per farla tornare morbida e vellutata

 

Post-estate: ecco come idratare la pelle secca e stressata dal mare e dal sole

Al rientro dalle vacanze hai notato che la pelle del viso e anche quella del corpo è più secca e tende a squamarsi. Come mai? La causa è l’azione combinata di sole, vento e salsedine che, per un periodo più o meno lungo, ha messo a dura prova l’epidermide.

Il caldo, gli sbalzi di temperatura e un’idratazione insufficiente sono altri possibili fattori di stress per l’epidermide che ora reclama maggiore cura e attenzioni per ritrovare morbidezza e lucentezza. I rimedi che indicano come idratare la pelle possono essere diversi, eccone alcuni.

4 consigli su come idratare la pelle

1. Gli scrub o detergenti granulari sono prodotti che aiutano ad eliminare le cellule morte. Il processo esfoliante si ottiene con un semplice massaggio sulla pelle con questi detergenti a base di granuli o microgranuli. In genere è preferibile scegliere scrub in granuli per il corpo e in microgranuli per il viso. Il trattamento va effettuato almeno una volta a settimana sulla pelle umida e potenzia l’effetto della crema idratante.

2. I trattamenti emollienti aiutano la pelle a rigenerarsi, ma anche a prepararsi al freddo invernale. Sono indicati i prodotti che contengono vitamina C, burro di karité, olio di jojoba e oli essenziali.

3. Le creme esfolianti a base di acido glicolico o salicilico aiutano l’epidermide a ritrovare luminosità ed elasticità. I dermatologi ci spiegano come idratare la pelle in modo corretto: applicare una crema esfoliante la sera prima di coricarsi per la notte e associare al mattino l’azione di un prodotto idratante.

4. L’alimentazione corretta è la base da cui partire per far tornare la pelle al suo antico splendore. Una dieta sana e bilanciata è infatti necessaria per fornire all’epidermide i nutrienti di cui ha bisogno. Per prima cosa è necessario bere almeno due litri di acqua ogni giorno. È poi necessario aumentare il consumo di ortaggi ricchi di betacarotene e di frutta per fornire all’organismo sali minerali e antiossidanti. Il consumo di caffè andrebbe limitato perché aumenta la diuresi accentuando la disidratazione. Le bevande alcoliche sono invece da eliminare perché causano vasodilatazione che comporta evaporazione e perdita di acqua.

Quali prodotti scegliere per idratare la pelle?

Adesso che sai come idratare la pelle non ti resta che scegliere i prodotti giusti. In commercio puoi trovarne molti che si distinguono anche per la tipologia di pelle a cui sono destinati. Molto validi sono per esempio:

- Il trattamento Age Formula Skin Booster è un concentrato ad azione intensiva, anti-età, idratante e illuminante. Distende e leviga le rughe, restituisce al viso un aspetto radioso, dona subito una sensazione di freschezza e grazie alla vitamina C regala alla pelle un’idratazione profonda e duratura.

- Lo Scrub Corpo Microperle Vegetali e Equiseto è un esfoliante corpo con perle di cellulosa microcristallina. Deterge e rinnova la pelle, preparandola ai trattamenti successivi.