Farmaciaitalia
Il carrello è vuoto
Registrati gratuitamente | Dati dimenticati? | Accedi

INFORMAZIONI E ARTICOLI

Addormentarsi sul divano
Rischio mortale per i neonati?
La minaccia della morte in culla fa sempre meno paura, ma i genitori che si addormentano con i loro neonati sul divano fanno correre loro un rischio mortale.

I casi di sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS, Sudden Infant Death Syndrome) o morte in culla che avvengono quando i genitori si addormentano sul divano assieme al loro bambino infatti sono quadruplicati negli ultimi anni. Lo rivela uno studio pubblicato dalla rivista Lancet, nel quale gli scienziati lanciano un appello ai genitori ad abbandonare questa pericolosa abitudine.

La SIDS colpisce circa 1 bambino su 2000, uccidendolo nel sonno senza un motivo apparente. Il rischio è maggiore nei bambini maschi, prematuri e sottopeso e in quelli abituati a dormire a pancia in giù. Fumare durante la gravidanza è un grave fattore di rischio per SIDS.

I ricercatori guidati da Petr J. Fleming del Royal Hospital for Children di Boston hanno verificato il successo delle campagne delle autorità sanitarie britanniche degli ultimi 20 anni pensate per far diminuire i casi di SIDS grazie ad un'informazione capillare dei genitori sui comportamenti da adottare. Per far questo hanno analizzato i dati di 369 casi di SIDS avvenuti tra il 1984 ed il 2003 ad Avon, in Inghilterra, ai dati di 1300 bambini presi come riferimento. E hanno scoperto che, malgrado il numero di decessi per SIDS nel letto dei genitori siano calati, quello dei decessi avvenuti in bambini addormentati sul divano assieme ai genitori sono quadruplicati. Analizzando i decessi per SIDS è emerso anche che sono avvenuti in famiglie povere nel 74 per cento dei casi, con madri fumatrici durante la gravidanza nell'86 per cento dei casi, con una percentuale di bimbi prematuri del 34 per cento e allattati al seno solo nel 26 per cento.

“Sebbene le ragioni di questo aumento dei casi di SIDS in bambini addormentati sul divano siano ancora poco chiare”, spiega Fleming, “raccomandiamo fortemente ai genitori di evitare questo comportamento. I nostri dati mostrano chiaramente che la SIDS colpisce soprattutto i bambini nati in famiglie economicamente disagiate. Non considerando i casi di SIDS 'da divano', i casi di SIDS avvenuti nel letto dei genitori in Gran Bretagna si sono dimezzati in 20 anni, a conferma della validità delle campagne di informazione”.

Fonte: Fleming PJ, Sidebotham P, Evans Metal. Major epidemiological changes in sudden infant death syndrome: a 20-year population-based study in the UK. The Lancet 2006; DOI:10.1016/S0140-6736(06)67968-3.

Cerca altri articoli
Farmaciaitalia by Farmacia Di Gangi Dr. Renato & C. sas - Via Roma, 100 - 92014 Porto Empedocle (AG) - Partita IVA 02653000840
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti riservati.